Pitti Immagine

Pitti Immagine, nata nel 1972 e che si svolge due volte l’anno, è l’importante evento della moda che si svolge a Firenze.

Come ogni anno, come un rito che si ripete, arriva il momento per Firenze per celebrare la moda e le persone passeggiano per le strade fiorentine e per il padiglione vestite di colori sgargianti e tagli eccentrici per non essere da meno alle proposte delle griffe che espongono i loro abiti.

Massimo Rebecchi

Si lanciano le mode.
Armani, Versace, Prada, Cavalli, Gucci e molti altri nomi sono presenti alla fiera modaiola e tutti con lo scopo di stupire con le idee che spopoleranno nella prossima stagione.

Tra stand e passerelle la sola protagonista è la moda che contagia i visitatori con la sua stravaganza.

Quest’anno si parte il 10 gennaio fino al 13 con Pitti uomo, nella 91° edizione la moda uomo si evolve e ne darà mostra al padiglione centrale.
Al piano inferiore danno mostra di sé le collezioni che rivisitano in chiave classica contemporanea la ricerca sartoriale. Al piano attivo invece importanti esponenti vi presenteranno le loro proposte con una qualità del prodotto veramente molto alta.

Ma non solo moda, al Pitti si parla anche di alto artigianato e gusto!

Il 10 gennaio, in Piazza della Signoria a Palazzo Vecchio, sarà inaugurata la nuova stagione e chi vuole perdersela?
Molti altri eventi in programma scandiscono il calendario fino al 13 gennaio, tra cui mostre, workshop, e special guest come Paul Smith.

Pitti è nella storia ormai e i turisti che invadono le strade di Firenze per ammirare l’arte che si respira in città, ne approfittano per farsi un’idea su quel che andrà di moda nella prossima stagione. Pitti prende tutte le strade e piazze, in ognuna di esse potrete trovare qualche particolare evento o mostra.

La sera poi ci si può divertire in qualche festa di Pitta che si svolgono in qualche locale o in strutture alternative come ville, cinema o teatri. La parola d’ordine è esclusività e stravaganza!

Per una settimana, Firenze si veste di Milano e porta nella città dell’arte, l’arte della moda.

Noi, dall’alto del piazzale Michelangelo, sorveglieremo questo evento che viene particolarmente sentito da Firenze.

Ci vediamo da Pitti?

Salva

Salva