•  +39 055 2342832

FOLLOW US ON

Toscana in tavola – Viaggia con noi

La Loggia, non è solo un semplice ristorante ma è un luogo dove poter trascorrere occasioni speciali.
Per offrirvi il massimo, abbiamo pensato a un’iniziativa ghiotta e accattivante:

La Toscana in tavola

La Toscana è famosa per la sua cucina saporita e salutare, una regione colma di tradizioni e cultura, ogni luogo ha i suoi piatti forti, i suoi marchi di fabbrica, la propria identità unica e inimitabile. Da Arezzo a Viareggio, da Siena al Mugello per terminare nella terra dei butteri, la Maremma. Città collinari, montane o di mare che offrono prodotti tipici e ricette squisite pensate per li ingredienti che la natura offre.

La Loggia vuole farvi scoprire tutti i sapori di queste terre nostrane percorrendo assieme a voi questo itinerario enogastronomico che vi farà apprezzare la terra dei dotti, non solo per la sua arte ma anche per la sua gustosa cucina. Per esaltare al meglio i sapori ci faremo aiutare dai grandi produttori vinicoli, abbinando ai piatti i vini che meglio si sposano agli ingredienti.
Ogni sabato, a partire dal 12 novembre 2016, presso la nostra meravigliosa struttura storica e secolare, verrà servita una cena tipica di queste città.

5 serate per 5 territori

A rompere il ghiaccio sarà la Maremma con un menù appetitoso in abbinamento ai vini che meglio si sposano con le sue pietanze.  Un ricettario povero ma gustoso grazie alla sua famosa carne di cinta, suini nati e allevati esclusivamente in Toscana in cui ha origini antiche.
La serata Maremmana sarà svolta con la collaborazione del Castello di Poggio alle mura, Villa Banfi che ci farà sorseggiare i suoi ottimi vini assieme al prosciutto di cinta e al cinghiale in salmì.
Un successo per il quale siamo in esaurimento posti, ma se la notizia può rallegrarvi, accettiamo già le prenotazioni per il 19 novembre in cui celebreremo il Mugello.

No, Valentino Rossi con le sue moto non sarà nostro ospite ma in compenso avremo un menù gustoso come delle sfiziose tagliatelle di castagne con ragù di maialino di latte.
La terra del Mugello è famosa per il suo circuito ma non solo per quello, ciò che la rende famosa è anche la bellezza dei suoi scorci panoramici; colline verdeggianti, fiumi che serpeggiano tra le valli e cinture di monti. Un tempo teatri di insediamenti etruschi e romani.
Nel suo territorio vivono tutt’oggi molte specie animali come lupi, daini, mufloni, cinghiali e persino aquile… quest’ultime hanno l’onore di godersi un panorama simile dall’alto ma noi possiamo sempre consolarci con la cucina del loco.

Curiosità: sapevate che al Mugello, Monsignore Della Casa, scrisse il famoso “Galateo”? Non c’è da stupirsi se le buone maniere, in quelle zone, sono così ben radicate.

Il viaggio non si interromperà certo al Mugello, ma proseguirà verso la Versilia, Siena e Arezzo per farvi scoprire quanti più piatti tradizionali possibile, realizzati con cura e attenzione dal nostro Chef.
Di questi altri viaggi all’insegna del gusto, tuttavia, ve ne parlerò alla prossima occasione, intanto vi lascio con il menù della Maremma e con l’invito a prenotarvi già da adesso per la serata dedicata al Mugello.

Buon appetito…

menu-maremma

Salva

Salva

Salva